contatti

ORARI

Chi Siamo

INFO

Speciali

image-457

Benvenuti nel sito del Maestro Pasticcere Lillo Vinci che a Messina fin da Bambino realizza i dolci tipici della tradizione Siciliana, 

 

Vuoi sapere se produciamo un particolare tipo di Dolci?

Desideri ordinarlo? chiamaci al numero

 090 360204

LUN 06/14

Mar 06/20

MEr 06/20

GIO 06/20

VEN 06/20

SAB 07/20

DOM 07/14

Via Giovanni Denaro, 28

Messina - Sicilia - Italy

pasticceriasiciliana@gmail.com

 

+39 090 360204

+39 340 344 80 41


Torroncini 750 gr Nero NewCondition 21.00
Pre-Order
Torroncini 1000 gr Nero NewCondition 25.00
Pre-Order
Torroncini 1250 gr Nero NewCondition 29.50
Pre-Order
Torroncini 1500 gr Nero NewCondition 37.00
Pre-Order
Torroncini 2000 gr Nero NewCondition 50.00
Pre-Order
Torroncini 750 gr Bianco NewCondition 21.00
Pre-Order
Torroncini 1000 gr Bianco NewCondition 25.00
Pre-Order
Torroncini 1250 gr Bianco NewCondition 29.50
Pre-Order
Torroncini 1500 gr Bianco NewCondition 37.00
Pre-Order
Torroncini 2000 gr Bianco NewCondition 50.00
Pre-Order
Torroncini 750 gr Misto NewCondition 21.00
Pre-Order
Torroncini 1000 gr Misto NewCondition 25.00
Pre-Order
Torroncini 1250 gr Misto NewCondition 29.50
Pre-Order
Torroncini 1500 gr Misto NewCondition 37.00
Pre-Order
Torroncini 2000 gr Misto NewCondition 50.00
Pre-Order

L’origine del torrone è da attribuire agli antichi romani, infatti dall’etimologia della parola: dallo spagnolo turròn, abbrustolito, derivato da turrar, arrostire, al latino torrere, tostare come in effetti sono le mandorle impiegate per la lavorazione del torrone. Marco Gavio Apicio, vissuto sotto l’autorità di Tiberio, scrisse alla fine del I secolo d.C. il “De Re Coquinaria”(L’arte culinaria); in questo trattato, Apicio parla di un dolce, antenato del torrone preparato con miele, mandorle ed il bianco d’uovo. Sicuramente come la maggior parte dei dolci, in Sicilia subisce la contaminazione dell’arte culinaria araba, infatti oltre la qualità prodotta con gli albumi, via via si produce anche quello con il miele e lo zucchero caramellato ( tipica lavorazione di origine araba) ed insaporito con spezie forti come la cannella, lo si deduce anche dal nome come viene chiamato in alcune zone del meridione cuppedo, cupeto o cupàte la cui origine della parola araba qubbat (mandorla)

LE CARATTERISTICHE
Questo dolce preparato con ingredienti semplici : mandorle tostate, zucchero, miele albumi d’uovo è caratteristico nei periodi natalizi dove lo si gusta in molteplici varietà, aggiungendo cioccolato, aromi e spezie di vario genere.

DIFFUSIONE
La diffusione e la commercializzazione di questo magnifico dolce (prettamente natalizio) la si deve secondo alcune fonti, anche ai cremonesi, dove c’è un antica tradizione di questo prodotto, infatti durante il banchetto nuziale di Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti nel 1441, fu servito un dolce di mandorle, miele ed albume che riproduceva la forma del torrione della città, quindi dalla parola torre, alla parola torrone, il passo è breve.

INGREDIENTI
Zucchero, mandorle, glucosio, destrosio, acqua, conservante (E 200), aromi naturali, coloranti.mandorle tostate, zucchero, miele, glucosio, albumi d’uovo aroma di limone.
RICOPERTURA ESTERNA : surrogato di cioccolato bianco ed aroma di limone (nella varietà bianca). Mandorle tostate, zucchero, miele, succo di limone, vanillina, aroma di cannella. RICOPERTURA ESTERNA: surrogato di cioccolato. (nella varietà scura).

torroncini torroncini torroncini torroncini

facebook
twitter
instagram
whatsapp
phone
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder